Giornata internazionale delle persone con sindrome di Down 2015

 

La prima Giornata Internazionale per le persone con sindrome di Down venne organizzata dall’associazione europea EDSA nel 2006 e precisamente nella giornata del 21 marzo.

Tale data è stata scelta per l’analogia con la caratteristica determinante la sindrome di Down che è la presenza di 3 cromosomi 21 anzichè due.

Avere la syndrome di Down o la trisomia 21 significa quindi avere un cromosoma in più ma questo non impedisce alle persone portatrici di avere gli stessi sentimenti degli altri, bambini o adulti, che non hanno tale syndrome. Anche le persone con sindrome di Down infatti sono capaci di amare, di odiare, di arrabbiarsi, di essere felici o tristi, loquaci o silenziose, di innamorarsi e di pensare al futuro. Per questo tali persone non sono assolutamente da sottovalutare!

Nel Novembre del 2011 le Nazioni Unite hanno dichiarato ufficialmente il 21 marzo Giornata Internazionale della sindrome di Down. Questo riconoscimento dell’ ONU è molto importante perchè contribuisce a promuovere la conoscenza della sindrome di Down nella società. Si tratta di un grosso passo in avanti nel lungo cammino verso il pieno riconoscimento e la tutela dei diritti delle persone con sindrome di Down in tutto il mondo.

L‘associazione "IL SORRISO – DAS LÄCHELN", che l’anno scorso ha festeggiato i 10 anni di attivitá, celebra la data del 21 marzo con diverse iniziative.

L‘ associazione, composta da genitori e amici di persone con la sindrome di Down, fa parte a livello nazionale del “Coordown“   ed è associata alla „Down Syndrom Österreich“ .

Ogni bambino è unico. L’anno scorso l‘associazione "Das Lächeln – il sorriso" ha iniziato una collaborazione con la „Down Syndrom Österreich“, che consiste nella distribuzione ai reparti maternitá degli ospedali altoatesini di box informativi sulla sindroma di Down da offrire ai genitori di neonati con questa sindrome. In concomitanza con la giornata del 21.03.2015 verranno presentati anche i box informativi in lingua italiana. Tali box informativi contengono informazioni e spiegazioni sui vari aspetti che caratterizzano la sindrome di Down e cercano di dare delle risposte alle domande e ai dubbi dei neogenitori.

Inoltre, come ormai tradizione, verrà organizzato lo stand informativo di Caldaro, dalle ore 8 alle ore 12 presso la Piazza del Mercato. Scopo di questo stand è la diffusione di informazioni e la sensibilizzazione della popolazione sulla volontà e la possibilità per le persone con sindrome di Down di svolgere una vita normale. Inoltre verranno proposti dietro libera offerta libri di cucina, cioccolate e miele. Il miele ci viene regalato dall’associazione apicoltori di Caldaro. Con il ricavato di tale iniziativa verranno finanziati anche quest’anno le attività ed i progetti dell’associazione.

Ulteriori informazioni sulla giornata possono essere richieste all’ associazione "Das Lächeln – Il Sorriso" tel. 339/ 5232616